FUA 14° mensilità: altro round

Nazionale -

Lavoratori, in data odierna siamo stati convocati dall’Amministrazione per la consueta discussione dei risparmi di amministrazione relativamente  al FUA anno 2007 e FUA anno 2008.  

 

In particolare la discussione si è incentrata  nello spacchettamento del FUA, ovvero la  creazione di un fondo per i direttivi separato dai non direttivi, è quanto l’amministrazione intende fare  nel rispetto della legge ordinamentale 217/05.  

 

Sono  emerse le inevitabili perplessità e contrarietà da parte dei componenti il tavolo e a buona ragione, nel senso che le voci contabili che alimentano il fondo sono numerose e tutti, anche se in misura diversa, contribuiscono ad alimentarlo.  

 

L’RdB ha rappresentato che i risparmi del 2007 devono essere distribuiti in continuità con gli anni precedenti. Questi emolumenti devono  a nostro parere essere distribuiti  come una sorta di 14 mensilità, attraverso la consueta una tantum, funzionale a mitigare la progressiva perdita del potere d’acquisto della busta paga dei lavoratori, perché oggi non si arriva più alla  fine della terza settimana del mese. Pare che tutto il tavolo abbia espresso in linea di massima tale ore orientamento.  

 

L’amministrazione intende aprire un altro tavolo per chiudere la partita  FUA 2007. Nello stesso si discuterà molto probabilmente dei  i risparmi del 2008, tuttavia la questione è abbastanza  delicata e  tutta da definire, poiché, come già ribadito, c’è da risolvere la questione del fondo  dedicato per i direttivi. Date  le differenze di posizione rappresentate al tavolo dai numerosi partecipanti, in quanto erano presenti anche le OO.SS dei direttivi e dirigenti,  è probabile che la soluzione del problema comporti innumerevoli incontri. Per quanto riguarda le  cifre da distribuire con i risparmi del Fua 2007( si precisa che una parete di questi risparmi sono già stati  distribuiti e che per il 2007si tratta di un saldo delle spettanze), queste emergeranno con buona probabilità al prossimo incontro.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni