Formazione 2010 Regione Lombardia il DiRettore risponde: "un errore"

Milano -

Dopo il comunicato RdB n°5/10 del 18 gennaio ’10 ed il documento unitario inerente i due diversi documenti di pianificazione didattica, il Direttore ha risposto (nota in allegato) che il tutto è dovuto ad un “mero errore materiale”, ed ha provveduto ad informare nuovamente sia il DCF che i Comandi Provinciali della pianificazione concordata con le OO.SS. il 16 dicembre u.s..

Ne prendiamo atto, anche se evidenziamo che se l’invio del documento al Dipartimento, fosse avvenuto contestualmente alle OO.SS. a dicembre, senz’altro si sarebbero evitate incongruenze intervenendo con immediate correzioni.

Purtroppo il tempo intercorso, ha lasciato adito a perplessità ed interrogativi circa “l’organizzazione complessiva” della DRL, per la quale abbiamo inviato una specifica richiesta di chiarimenti, per altro preannunciata da tempo dallo stesso Direttore.

È indubbiamente faticoso e poco produttivo che si debbano spesso stigmatizzare corrette relazioni sindacali, richiedendo documentazioni periferiche o nazionali, senza che questo sia riconosciuto come passaggio normale e dovuto.

In questo caso il riferimento è alle indicazioni di priorità formativa del DCF, disconosciute da tutte le OO.SS. regionali, e che invece ora almeno conosciamo il numero di istruttori (anche se non i nomi) ed i referenti della formazione nei Comandi.

Speriamo quindi che sia l’avvio di corrette e proficue relazioni sindacali e che dal 1 febbraio possa avere inizio l’attività didattica concordata.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni