ERRARE UMANUM EST ; E NON PERSEVERARE

Trapani -

Ancora una volta colpiti dal potere in capo ai Dirigenti con incarichi di  Comandanti; è quello che accade al Comando di Trapani dove la consuetudine di scelte unilaterali, seppure condivise da quelle OO.SS. che NON rappresentano i risparmi personali e familiari dei Lavoratori di categoria, porta per l'ennesima volta ad un disastroso quanto irreversibile fallimento a danno dei risparmi di gestione di quei poveri Dipendenti vittime delle scellerate decisioni imposte con Ordine del Giorno, e scaricati a distanze terrificanti, dispersi in mezzo al mare, ai confini dell'immaginario; oggetto del contendere l'annoso ACCORDO NAZIONALE firmato da chi non riesce a meditare consapevolmente sul danno collaterale già in essere o peggio ancora, non fa valere alcunchè dei Diritti in capo alle più elementari clausole conttrattuali; infatti con provvedimento del giorno 12 u.s. al Comando di Trapani decide di trasferire d'Ufficio n° 6 unità vigili al distaccamento di Pantelleria. ribadiamo che l'accordo firmato dal tavolo Nazionale il giorno 17 del mese di decembre dell'anno 2013 ha fissato inequivocabilmente nuove regole nella modalità di formazione delle graduatorie di mobilità volontaria a domanda per il trasferimento nelle cosiddette "isole Minori" della Sicilia.


ci chiediamo fino a che punto i Dirigenti pro-tempore si ritengono autorizzati a far valere i provvedimenti che firmano, senza tenere conto del fatto che i trasferimenti di personale a qualunque titolo vengono disposti dalla Direzione Centrale delle Risorse Umane e che tale Ufficio ha deciso di assegnare a Pantelleria ben ulteriori 12 unità con circolare n° 41338 del 17/10/2014 tenendo conto della classificazione in SD2 della sede di Pantelleria terrestre, ma anche delle "immaginarie" unità assegnate nella precedente procedura di mobilità nazionale e MAI viste in servizio presso l'Isola di Pantelleria poichè usufruitori di Leggi Speciali (altro capitolo che ben presto sarà ulteriore oggetto del contendere)!!!

ricordiamo ai più "datati", dando per scontato che esistano, che i contratti economici rimangono ancora bloccati a tutt'oggi (2015) con perdita di potere d'acquisto degli stipendi di oltre 350,00 € al mese e con detto provvedimento si rischia di stravolgere gli equilibri economici, e non solo, di quelle Famiglie con figli a carico, che oltre al danno del blocco dei rinnovi contrattuali si ritrovano con un ulteriore peso per il loro portafogli e con l'aggravante nelle spese vive che si aggirano intorno alle 500,00 € al mese.
per l'ennesima volta si ribadisce che il personale Vigile assegnato al Comando di Trapani risulta agli Atti tra coloro che NON hanno assolutamente scelto la sede di Pantelleria, ivi compresi le 6 unità scaricate prepotentemente e di proposito, d'ufficio nell'ISOLA!
in allegato gli Atti di pertinenza.
buona lettura.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati