Distaccamento di Civitavecchia

Dirigente provinciale Vigili del fuoco di Roma ing. Parisi Guido

Servizio Prevenzione e Protezione ing. Nico Carlo

Civitavecchia -

Questa organizzazione sindacale RdB\CUB deve sottolineare che presso il Distaccamento di Civitavecchia, nonostante le segnalazioni inviate dalla scrivente con Prot. N° 20/08 del 18 settembre u.s., l'Amministrazione ha provveduto ad eseguire alcuni lavori parziali che di fatto non hanno eliminato i disagi al personale. Ancora oggi il personale turnista è costretto a lavarsi in promiscuità nelle docce prive di divisori, senza appendiabiti e senza alcun accessorio dove poggiare detergenti o quant'altro necessario per l'igiene personale. Ancora più preoccupante è che alcuni lavori eseguiti non a regola d'arte hanno accresciuto le carenze igieniche e di sicurezza per il personale: pendenze errate della pavimentazione probabile sotto dimensionamento dei condotti di scarico comportano un allagamento dei locali destinati a sevizi igienici provocano un ulteriore situazione di rischio per il personale. Analoga considerazione per quanto riguarda il collocamento di alcune soglie di marmo che quando bagnate risultano particolarmente pericolose visto che tra l'altro sono state collocate al disopra di un gradino di circa 20 centimetri anche esso eseguito in barba ai più elementari criteri di sicurezza sui luoghi di lavoro. Altra situazione che necessita di essere segnalata riguarda l'impianto elettrico dei locali appena ristrutturati dove sono state ricollocate le plafoniere esistenti in precedenza nonostante siano non rispondenti alle attuali norme di sicurezza sugli impianti elettrici. Tra l'altro anche l'impianto elettrico non interessato dai lavori di ristrutturazione presenta dei malfunzionamenti che in molti casi potrebbero essere eliminati con la semplice sostituzione delle lampade esaurite. Questa RdB\CUB chiede pertanto che l'Amministrazione provveda in tempi strettamente necessari all'eliminazione delle situazioni sopra descritte, riservandosi si da subito di intraprendere ulteriori azioni nelle sedi e nei modi che riterrà più opportuni. Si richiede inoltre copia del contratto sottoscritto con la ditta che ha eseguito i lavori di ristrutturazione dell'eventuale capitolato e del verbale di collaudo redatto al termine dei lavori. 

p. il Coordinamento Provinciale  F.to Giorgio Gibbone

p. il Servizio Prevenzione e Protezione F.to R.LS. Nettuno Gianluca

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni