DISSERVIZIO AUTOSCALE

Milano -

Alla c.a. Comando Provinciale

VVF Milano

epc a tutto il personale

 

Oggetto: Richiesta chiarimenti su riduzione del dispositivo di soccorso causa carenza di autoscale.

 

Questa O.S . intende chiedere chiarimenti in merito alla gestione delle autoscale operative sul territorio provinciale, in quanto dalla entrata in vigore della D.D.S. n° 178 del 24 Luglio 2008 è cambiata la presenza di AS funzionanti.

Al di la delle ormai croniche sospensioni delle AS in servizio per manifesta vetustà e chilometraggio risulta da quest’anno in servizio l’AS di Carate Brianza.

Di fatto, in data 3 Agosto 2014 da una iniziale presenza con il turno “A” diurno di due AS in ambito cittadino ( Sardegna e Cuoco) , si è passati ad una (Cuoco), a causa della rottura dell’AS di Monza e alla conseguente sospensione dell’ AS di via Sardegna per metterla in servizio nel capoluogo brianzolo, come da suddetta disposizione.

In tale data a Milano e in tutta l’area sud dell’ hinterland è rimasta in servizio la sola AS di Cuoco ( Fiat Magirus 160) per di più sprovvista di cestello, con evidenti ricadute sul soccorso per quanto concerne i tempi di intervento e la limitata operatività rispetto ad una AS di nuova concezione.

La contemporanea presenza in servizio dell’ AS di Sesto San Giovanni, Carate Brianza e Legnano, a nostro parere, avrebbe suggerito di coprire la zona di Monza con l’AS di Sesto, dividendo così in questo modo la città di Milano e la zona sud dell’hinterland in due zone di competenza con le AS di Sardegna e di Cuoco.

Riteniamo opportuno quindi che il comando si faccia carico di riconsiderare le priorità di sospensione delle AS, auspicando una maggiore uniformità di applicazione delle disposizioni a prescindere dal turno e dal caposervizio operante, al fine di non ingenerare incomprensioni nel personale.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati