DIFFIDA AL DIRIGENTE DEL COMANDO DI REGGIO EMILIA

Reggio Emilia -

Comandante Provinciale VVF Reggio Emilia

ing. Salvatore DEMMA

 

e p. c. Responsabile dell'ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

dott. Darko PELLOS

 

 

 

Oggetto: DIFFIDA al dirigente Del Comando Provinciale VVF di Reggio Emilia per gravi inadempienzecontrattuali legate al diritto alle ferie.

 

 

 

La scrivente Organizzazione Sindacale, dopo aver invitato ufficialmente il comandante provinciale VVF diReggio Emilia a ritirare l’Odg n. 336 del 21.09.2015, durante il tentativo di conciliazione (incontro avvenuto il 02.11.2015) dello stato di agitazione dichiarato dal personale dello stesso comando, ha ricevuto in data 05.11.2015 la protesta di una dipendente che si è vista rifiutare le ferie, non dal capo area a cui la domanda era stata direttamente e legittimamente presentata come prevede l’organizzazione interna al comando stabilita con odg dallo stesso dirigente, ma con una nota di proprio pugno della S.V. con la quale si precisava alla lavoratrice che le sua richiesta di ferie non era “valida”, perché non rispettava quanto stabilito dall’OdG n. 336 prima richiamato, con il quale il dirigente OBBLIGA i lavoratori a ricercare “fisicamente” una FIRMA DI GARANZIA per SOSTITUZIONE da parte di “altro” lavoratore, prima di ricevere la firma del “capo area” di autorizzazione alla fruizione delle ferie!!!

Dopo il perpetrarsi di tale grave “abuso”, questa Organizzazione Sindacale DIFFIDA la S.V. a proseguire con questa violazione del diritto alle ferie e delle norme contrattuali vigenti e si riserva di attivare azioni incisive, se entro tre giorni dal ricevimento della presente non vedrà ritirato l’OdG in questione che va al di là dei poteri contrattuali del datore di lavoro previsti dalla normativa contrattuale attualmente vigente.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni