Dalla serie: Cerimonie di Facciata

A proposito di cerimonie ecco una lettera della RdB di Genova inviata in questi giorni in occasione della inaugurazione di alcuni distaccament

Genova -

 

 

Al sig. Ispettore Regionale Reggente

 

Dott. Ing. Giorgio Chimenti

 

 

 

Al sig. Comandante Provinciale

 

Dott. Ing. Davide Meta

 

 

 

e.p.c. sig. Capo Dipartimento

 

Prefetto Dott. Mario Morcone

 

 

 

Sig. Ispettore Generale Capo

 

Dott. Ing. Alberto d’Errico

 

 

 

 

 

Oggetto: inaugurazione dei distaccamenti di Gadda, Busalla e hangar.

 

 

 

La scrivente Organizzazione Sindacale ritiene una scelta obbligata, in rispetto del personale dipendente, declinare l’invito all’inaugurazione delle nuove strutture dei distaccamenti Genovesi, nucleo elicotteri, Gadda e Busalla, che si terrà il giorno 10 settembre 2002.

 

La situazione attuale, in cui versa il Corpo Nazionale, contrasta fortemente con le cerimonie di facciata che negli ultimi tempi vengono attuate alla presenza dei massimi vertici dell’amministrazione.

 

La scrivente O.S. non è più disposta a sentire solo false promesse e ipocrite affermazioni d’efficienza del Corpo Nazionale, finalizzate solamente ad imbonire sindacati di comodo, mentre è più che evidente la reale e intollerabile situazione di sfiducia e malcontento in cui versa il personale Vigile del Fuoco, costretto a subire sempre maggiori carichi di lavoro a causa della grave carenza d’organico, obbligato ad un’assurda e penalizzante mobilità per gli avanzamenti di carriera, senza riconoscimento del lavoro particolarmente usurante svolto e con uno stipendio nettamente inferiore a quello dei colleghi dell’unione Europea.

 

La nostra presenza, con buone probabilità, sfocerebbe necessariamente in una vivace contestazione indirizzata ai Dirigenti Nazionali.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni