C.V.D. ovvero l' incompetenza di una dirigenza

Padova -

Lavoratori,

abbiamo ricevuto ieri un' informativa e conseguente convocazione in merito all' assegnazione dei nuovi C.S. e l' ennesima riorganizzazione del settore operativo. Tradotto in parole semplici altro via vai di personale tra sedi e turni..... i profani griderebbero alla cattiva organizzazione !!!

Ormai qui a Padova possiamo considerarci "senza fissa sede" in balia di un dirigente e le sue assurde disposizioni.

Quello che vogliamo portare in risalto è l' incompetenza in quanto non ha ancora recepito  (forse non è arrivata la posta certificata !!!) la modifica al riordino dell' organizzazione del dispositivo di soccorso nazionale, che a differenza di come sostiene, lascia invariato il numero di personale operativo vigile presso la sede distaccata di Este, ad un totale di 24 unità.

Invece applica senza che sia ancora in vigore la prima bozza presentata dall 'amministrazione e non quella del 26 marzo. Forse ha applicato tagli al dispositivo di soccorso ancora una volta ! Prima priva il personale del trattamento di missione, ora con un vero e proprio taglio all' organico. Promozione in vista?

Auspichiamo di si!! Speriamo che questo 2014 sia veramente l' ultimo anno di condanna.

I lavoratori di Padova non meritano tutto questo.

USB DALLA PARTE DEI LAVORATORI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni