CORTEO PRECARI VVF PUGLIA PER DIRE ANCORA NO AL PRECARIATO

Brindisi -

Lavoratori,

il 21 marzo 2015 si è svolto un corteo nella Città di Brindisi di tutti i precari vigili del fuoco della Puglia che svolgono questa mansione da molti anni,tutto ciò per dire ancora no al precariato,ma soprattutto per mettere ancora una volta al corrente il cittadino Italiano dei continui tagli alla macchina del soccorso tecnico urgente.

Corteo che è partito da via Palmiro Togliatti proseguendo via Aldo Moro, Corso Umberto, Piazza Cairoli per poi arrivare alla stazione centrale facendo un picchetto dinanzi alla cittadinanza Brindisina.Tutti i lavotori precari VVF aspettano con ansia l'approvazione del ddl di stabilizzazione presentato da USB a Roma il 26 febbraio.

Lunedi 23 marzo il coordinamento nazionale USB incontra alla camera alcuni esponenti del movimento cinque stelle per far approvare una volta per tutte il disegno di legge e quindi mettere fine a questo inferno che il governo e tutte le sigle sindacali "firmaiole" stanno facendo passare ai lavoratori tutti e alle nostre famiglie Italiane.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni