Corsi di specializzazione in prevenzione incendi

Pesaro -


Comandante Prov.le VV.F. di Pesaro e Urbino

I Dir. Dr. Ing. Francesco SALVATORE


Direttore Reg.leVV.F. Marche

DR Ing. Giorgio ALOCCI


Ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali
Dott. Ugo TAUCER




Oggetto: Corsi di specializzazione in prevenzione incendi finalizzati all’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno (D.M. 5 agosto 2011).


Come già segnalato tempo addietro, questa O.S. è costretta nuovamente e ripetutamente a denunciare il comportamento discriminante ed umiliante del Dirigente locale, perpetrato nei confronti di alcuni lavoratori del Comando di Pesaro (nella fattispecie di alcuni FF.TT.).

Nel periodo che va dal 9 al 18 Dicembre 2013, è stato organizzato un corso di aggiornamento per il Collegio dei Geometri di Pesaro al quale hanno partecipato, in qualità di docenti, solo alcuni dei FF.TT. del Comando di Pesaro con esclusione di altri, gli stessi FF.TT. esclusi in precedenti corsi del genere.

Tutto ciò senza apparente motivo e, cosa ben più grave ed apparentemente inspiegabile, in totale violazione di quanto disposto dall’art.89 c.4 del D.P.R. 28/02/2012 n.64 (regolamento di servizio) che, relativamente all’attività di formazione esterna da parte di personale VV.F. a qualsiasi livello, così recita: “ il personale, sulla base dei ruoli e delle qualifiche di appartenenza, tenendo conto dell’attitudine all’insegnamento e delle specifiche competenze ed esperienze, partecipa all’attività formativa nei confronti dell’utenza esterna secondo criteri di equità e rotazione”.

Evidenziando infine che i Funzionari Tecnici che non hanno partecipato ai corsi “de quo”, laddove invitati, hanno sempre dato la propria disponibilità e sono stati impiegati in tutti i corsi di formazione, interna ed esterna, a carattere gratuito, organizzati dal Comando suddetto, questa O.S. chiede di conoscere le motivazioni per cui il Dirigente locale ha escluso i Funzionari Tecnici dalla partecipazione ai corsi suddetti, riservandosi sin d’ora, di intraprendere ogni utile iniziativa tesa alla salvaguardia dei diritti e dell’immagine dei lavoratoti esclusi.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni