Consiglio di amministrazione Ona

 

Lavoratori, presso la sala del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, si è svolta la riunione del co

Roma -

All’ordine del giorno della suddetta riunione sono state sottoposte alla deliberazione le seguenti pratiche:

- polizza sanitaria: com'è noto la polizza sanitaria stipulata sperimentalmente per l’anno 2001, a favore del personale del Corpo nazionale, doveva essere prorogata in relazione al suo andamento ed ai benefici prodotti ai lavoratori. Dai vari interventi da parte dei sostenitori di tale strumento si è ribadito che il periodo utilizzato è stato insufficiente, quindi, si è convenuto di procedere al rinnovo della polizza, con il voto contrario della RdB che ha sostenuto che la spesa è eccessiva. La percentuale dei sinistri risarciti risulta essere molto scarsa, ed in ogni caso, con una spesa sicuramente inferiore, l'ONA avrebbe fornito i rimborsi a tutti i lavoratori che ne avrebbero fatto richiesta.

- acquisto degli immobili di Passo del Tonale e Borgio Verezzi, di proprietà della Regione Lombardia. Le valutazioni effettuate dagli uffici del territorio locale hanno stabilito le seguenti cifre £ 2.000.000.000 circa per Borgio Verezzi (SV) – e lire 4.200.000.000 per la Colonia Montana del Tonale. Il consiglio di amministrazione ha deciso l’acquisto del Tonale ritenuto congruo, mentre per Borgio Verezzi , si è deciso di inviare una nota alla Regione Lombardia nella quale si chiede la revisione del prezzo della compravendita.

- nomina di un referente dell’ONA presso i comandi provinciali. Viste le accresciute attività realizzate dall’ONA, considerate le inadeguate informazioni che pervengono al personale, con un aggravio di lavoro preso gli uffici centrali, al fine di favorire la conoscenza delle attività dell’ente, il C.di A. ha deliberato che ogni ufficio periferico nella sua organizzazione individui il nominativo di un “referente” locale per le attività dell’ONA per fornire chiarimenti su compilazione, esito delle pratiche e archivio delle circolari.

- nominata la commissione incaricata ad esperire la gara di affidamento per i lavori di ristrutturazione delle proprietà dell’ONA siti in Villa Lagarina e Borgo Buggiano.

- è pervenuta la richiesta di apertura ai sensi del regolamento di gestione di spacci e bar da parte del comando provinciale di Mantova, il C.di A. ha approvato.

- richiesta di contributi per bar, spacci e stabilimenti balneari da parte dei seguenti comandi: Grosseto contributo per ristrutturazione stabilimento – Palermo contributo per spurgo fossa biologica – Cuneo contributo per attrezzature per il bar – Bologna contributo per acquisto frigo bar – Torino autorizzazione al prelievo dei propri fondi risparmiati più contributo per ri-strutturazione locale spaccio/bar – Verona contributo per l’acquisto di elettrodomestici necessari al completamento delle attrezzature del bar.

Per quanto riguarda la copertura assicurativa la RdB ha promosso un sondaggio tra il personale. Per chi volesse esprimere la propria posizione è possibile farlo anche attraverso il sito www.rdb115.org.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni