COMUNICATO STAMPA - PADOVA: VIGILI DEL FUOCO IN DISCIPLINA

Nazionale -

A Padova il dirigente, che probabilmente non sa dirigere, manda in disciplina i lavoratori presso il ministero dell’interno, perché secondo il suo modo di pensare sono rei di essere stati visti telefonare.!!! …Proprio cosi!!!

Ora sulla presunzione di aver telefonato allo scrivente che ha denunciato l’accaduto, hanno costruito un procedimento disciplinare nei confronti del lavoratore a cui sono stati sottratti i dispositivi di protezione personali (uniforme) per farli indossare ai carabinieri nell’operazione del 25 marzo 2013!!

A parte le contraddizioni di questo dirigente periferico, che scrive di documenti riservati in merito all’operazione di “ordine pubblico” scheda d’intervento ricoperta da riservatezza che solo lui può conoscere e poi imputa a chi non ha partecipato ed a chi non ha accesso agli atti riservati la colpa di aver diramato il comunicato stampa!

Quando il dirigente VF pensa di essere all’altezza di potersi confrontare, lo scrivente è disponibile a salire al “suo comando” ed a riferire la fonte delle informazioni ricevute e con l’occasione esporre il ruolo in questo paese che hanno i VIGILI del FUOCO, e di come l’immagine a cui tengono tanto sia stata oltraggiata nel confondere i vari enti dello Stato tra chi svolge un servizio sociale con apprezzamenti della popolazione; ma soprattutto far comprendere la fiducia che infondiamo alla gente, e chi fa altro in questo paese.

Anche quello di impedire al sindacato USB, di denunciare comportamenti più o meno legali alle attività istituzionali del corpo nazionale VVF., e per questo aspettiamo i risultati delle indagini del procuratore o dai carabinieri di Padova per capire ed espiare le nostre colpe! Qualora vi siano!?! Chissà se domani viste le varie operazioni che non avvengono dopo che la zona è stata bonificata da pericoli, grazie alla partecipazione diretta di chi ignora o è comandato senza avere la dovuta formazione, ad espletare operazioni che svolgono meglio di noi altri corpi dello Stato.

3315772939

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni