Comunicato stampa: Contratti dipendenti pubblici

RdB PUBBLICO IMPIEGO:PAGAMENTO IMMEDIATO DELLA INDENNITA' PER IL MANCATO RINNOVO!

 

 

 

 

 

 

Roma -

La Federazione RdB Pubblico Impiego avvia la vertenza nazionale per il rinnovo dei contratti pubblici, scaduti ormai da 5 mesi e cancellati dalla agenda del Governo ma anche da quella di Cgil Cisl Uil che hanno archiviato il problema con il gravissimo Accordo dello scorso 4 Febbraio, di fatto rinviando i rinnovi contrattuali a Gennaio 2003, quando la nuova Finanziaria renderà disponibili le risorse.

La RdB P.I., con una lettera indirizzata al Presidente dell 'Aran, al Ministro per la Funzione Pubblica ed al Ministro dell'Economia, ha chiesto l'immediata convocazione delle Confederazioni, per definire l' Accordo per il pagamento dell'indennità di vacanza contrattuale a tutti i dipendenti pubblici.

Questa è infatti la scellerata procedura indicata nei contratti pubblici, stabilita per la prima volta dall 'Accordo di Luglio del '93; la corresponsione dell 'indennità per il mancato rinnovo non è dunque automatica ma sottoposta alla volontà del Governo e delle Confederazioni sindacali. La RdB intende aprire immediatamente la stagione di lotta per il rinnovo dei contratti pubblici che dovranno comportare consistenti aumenti economici per raggiungere il livello delle retribuzione europee punto centrale della piattaforma degli scioperi generali promossi da RdB e da tutto il sindacalismo di base del 15 Febbraio e del 16 Aprile sostenuti da una straordinaria adesione e partecipazione dei lavoratori.

La RdB P.I. i prossimi 9,10 e II Maggio terrà la propria Conferenza di Organizzazione cui parteciperanno 250 delegati, in rappresentanza degli oltre 25.000 iscritti, con l'obiettivo di rafforzare ancora di più il proprio ruolo di riferimento per i lavoratori, di fronte all'acuirsi dello scontro con il Governo e la Confindustria.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni