Comunicato dell'Associazione Donna e Fuoco sulla proposta lanciata dalla RdB

2003: una proposta di rilancio del Corpo nazionale...un suggerimento dell'Associazione "Donna e Fuoco"!!

 

 

Roma -

...In questa Proposta di rilancio del corpo nazionale dell’Rdb, L'Associazione "Donna e Fuoco" e' d’accordo e propone di aggiungere tra le proposte anche il rilancio delle Pari Opportunita' tra uomo e donna nell'ambito del corpo dei vigili del fuoco.

 

ATTUALE PIU' CHE MAI LA QUESTIONE, visto le discriminazioni che le donne vigili del fuoco da anni subiscono continuamente all'interno del corpo nazionale e ...visto che ne vuole sapere di piu' perfino il capo dipartimento dei vigili del fuoco Morcone!!(dopo l'incontro avuto con il Ministro Mazzella),

"Donna e Fuoco" crede che possa dare senz'altro un suo contributo diretto portando avanti la causa delle pari opportunità e che esse siano oltretutto un punto di forza determinante per scardinare il problema scottante delle assunzioni del precariato nel corpo nazionale.

E’ una legge, quella delle Pari Opportunità, approvata e in vigore, che i nostri governanti sono obbligati a far rispettare.

"Donna e Fuoco " sa di poter contare sull'appoggio dell'organizzazioni sindacali di base dell'RdB per ogni iniziativa che promuova a favore dell'assunzione del precariato e delle pari opportunità.

”Donna e Fuoco”

Associazione delle donne vigili del fuoco discontinue

Coordinatrice Paola Recchia

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni