"Ci sentiamo bene, ma vorremmo sentirci meglio"

Il 12 giugno è entrato in vigore il decreto n°195, “attuazione della direttiva 2003/10/CE relativa all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivan

Torino -

Il coordinamento Reg. RdB CUB PI settore Vigili del Fuoco del Piemonte ha inviato il decreto a tutti i delegati prov. RdB presso i comandi della nostra Regione invitandoli a verificare presso il proprio Comando di appartenenza che tale decreto sia stato recepito e soprattutto che il piano di valutazione dei rischi (D.lg 626/94) venga immediatamente aggiornato secondo le nuove direttive.

Siamo tutti a conoscenza che con la scusa che il nostro è un lavoro atipico il nostro datore di lavoro e suo delegato prov. (dirigente) fanno orecchie da mercante all’adeguamento delle nuove direttive per la tutela della salute dei lavoratori; ma questa O.S. da sempre attenta a questa problematica ed in considerazione della vetustità di talune attrezzature in dotazione al CNVVF si rende necessario sensibilizzare i lavoratori sulle normative che ci tutelano sul luogo di lavoro.

Quasi quotidianamente assistiamo a colleghi che a seguito di visite specialistiche (SAF) o semplicemente per il libretto sanitario di rischio vengono sospesi dal servizio, grazie ad una normativa, fatta ed avvallata da chi non fa le partenze e che non tiene in assoluto modo conto che questo servizio a lungo andare comporta delle problematiche al nostro organismo e se a ciò aggiungiamo il fatto che l’età media del personale si sta innalzando i problemi legati alla salute non possono che aumentare, tant’è che in qualche comando si organizzano convegni per celebrare il personale assunto nel 1976 !!! probabilmente per studiarlo, perché con tutto il rispetto che questi colleghi meritano, in uno stato che si voglia definire evoluto, una persona dopo 30 (TRENTA) anni di questo tipo di servizio, dovrebbe essere da molto tempo a godersi la propria meritata pensione e non ancora, come capita, sugli interventi.

RdB Cub l’unico sindacato indipendente, autonomo, di base e sulle partenze con i colleghi tra i colleghi !!

 

In allegato a questo comunicato è scaricabile in formato PDF il decreto n.195/06 sul rumore

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni