CATANIA… SIAMO PERSI!!!

Catania -

Lavoratori,

non riusciamo a sopportare una goccia di più di quello che è successo pochi giorni fa a Catania. Siamo rimasti senza parole nel vedere una partenza “buttata a Dio e la ventura” dopo una notte di lavoro per il capriccio di una dirigenza che ha ormai superato ogni limite.

Siamo stati spettatori di una tarantella ballata dai soli lavoratori mentre la dirigenza al caldo (o al fresco, dipende dalle stagioni e la regolamentazione del clima) prima impartiva un ordine e poi si dimenticava, volutamente di dare rimpiazzo ad una squadra che aveva di fatto superato tutti i limiti di sovraccarico di orario.

Siamo rimasti senza parole nel assistere a tale “scelleratezza” da parte della dirigenza poi, una volta ripresi abbiamo deciso di promuovere lo stato di agitazion e di inviare tutte le nostre rimostranze al Capo Dipartimento, tramite la nostra struttura Nazionale, così vediamo di fare le cose con LEGALITA'!!!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati