CATANIA SEMBRA OSLO IN PRIMAVERA (-1)

ECCO LA VERITÀ SUL RIORDINO NELLA CAPITALE ETNEA

Catania -

Lavoratori,

apprendere che su Catania l’interesse sulla mobilità è così “scellerata” non può che fare rabbia. Ecco la faccia del “riordino” in barba a tutte le necessità che abbiamo in questa parte dell’isola. Dove i lavoratori sono stati sovraccaricati di lavoro in condizioni disumane: senza mezzi efficienti, in assenza di DPI, con sovraccarichi e inversioni di ruoli (a ribasso) oltre ogni aspettativa.

Dove da una parte ci sono i “covi” dei sindacati firmaioli che ancora, senza vergogna alcuna, promettono numeri finti illudendo i lavoratori e dall’altra un’amministrazione locale che usa i lavoratori come pedine da mettere qua è la!!!

A Catania vorremmo sapere cosa è stato fatto per dire no a questa condizione che da oggi è di fatto diventata grottesca… vorremmo sapere se l’emergenza è al corrente di che numeri stiamo parlando?!?!

Sicuramente nessuno avrà colpa!!! In primis la dirigenza “latitante” e brava solo a chiedere, per poi non parlare dei “senatori” sindacalisti che come al solito ancora continuano a succiare il sangue ai lavoratori estorcendo “deleghe di favore” e di fatto non fare nulla.

USB NON HA FIRMATO IL RIORDINO (UNICA SIGLA SINDACALE) E VUOLE E CHIEDE RISPETTO PER CATANIA COME PER TUTTA L’ISOLA CHE SUBISCE UN DANNO ENORME… noi ci siamo battuti per la riclassificazione di tutta la provincia che ricordiamo… all’amministrazione ed ai firmaioli… è la provincia dell’Etna tra le tante cose!!! Che è fatta di lavoratori e non composta da “bestie da soma” da poter bastonare a proprio piacimento.



IL 24 OTTOBRE SCIOPERO GENERALE PER DIRE NO AL RIORDINO

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati