Bari: dichiarato lo stato di agitazione

Presso il Comando di Bari (in attesa che questo Dirigente venga promosso.....che fà rima anche con rimosso) RdB\CUB e CONFSAL dichiarano lo stato di agitazione !!

Bari -

Al Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco Pref. Giuseppe Pecoraro

Capo del C.N.VV.F. - Vice Capo Dipartimento VicarioIng. Antonio Gambardella

Al Prefetto di Bari Pref. Carlo Shilardi

Al Direttore Regionale VV.F. Puglia Ing. Davide Meta 

e.p.c. Al Comando Provinciale VV.F. Bari Ing. Giovanni MICUNCO

Alla Segreteria Nazionale Confsal VV.F

Al Coordinamento Nazionale RdB\CUB

OGGETTO: dichiarazione dello stato di agitazione e richiesta del tavolo di conciliazione ai sensi della  Legge 146/90 e successive modificazioni.

Le scriventi OO.SS., nel proclamare l’immediato stato di agitazione del personale, chiede l’attuazione della procedura di conciliazione in oggetto, in quanto si è verificato nel Comando di Bari, da parte del locale Dirigente le non corrette relazioni sindacali,  che hanno avuto alla base una convocazione richiesta da tutte le sigle sindacali rappresentative, le quali le scriventi non sono state convocate, avendo regolarmente protocollata la richiesta d’incontro.

Si evidenzia che queste organizzazioni sindacali hanno sempre  cercato un dialogo costruttivo con il Dirigente del Comando di Bari , partecipando attivamente alle riunioni, ma abbiamo riscontrato come anche in passato da noi denunciato, una predisposizione genetica a non mantenere le corrette relazione sindacali.

Premesso quanto sopra non avendo avuto riscontro alle richiesta d’incontro e ancor più grave non essere stati convocati, le scriventi OO.SS. RdB\CUB e Confsal Vigili del Fuoco, nel comunicare l'immediato stato di agitazione della categoria, manifestiamo l'intendimento di ricorrere alla protesta sindacale con un'azione di sciopero da effettuarsi nel rispetto della vigente normativa.

Il presente atto costituisce altresì invito all'avvio della procedura di conciliazione preventiva prevista dalla Legge 146/90 e sue successive modifiche.

In attesa di riscontro riteniamo sospese tutte le relazioni sindacali con il Dirigente provinciale del Comando Provinciale di Bari.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni