APPELLO ALLA MOBILITAZIONE

SABATO 17 FEBBRAIO

MANIFESTAZIONE NAZIONALE A VICENZA,

IL FUTURO E’ NELLE NOSTRE MANI.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Roma -

Il Coordinamento Nazionale della RdB/CUB P.I Vigili del Fuoco ritiene necessario sostenere, come in Val di Susa, le ragioni della mobilitazione diretta della popolazione, dei lavoratori e delle lavoratrici di Vicenza:

 

- contro la militarizzazione dei territori e del Corpo Nazionale;

- contro le ingenti spese militari 20% in più nel 2007;

- contro le grandi opere faraoniche e nocive che sottraggono risorse ai servizi sociali, ai contratti di lavoro, alle assunzioni dei precari, alle progressioni di carriera, alle pensioni e liquidazioni (scippo tfr/s) ;

- contro la devastazione dell’ambiente e per un modello di sviluppo rispettoso della volontà della popolazione;

 

Invitiamo tutti i lavoratori - operativi, amministrativi, discontinui, e tutti quelli che stanno pagando sulla propria pelle lo scontro tra capitale e lavoro, grazie alla complicità dei “sindacati di stato” , ad essere presenti al fianco dei manifestanti a sostegno delle ragioni della popolazione vicentina e soprattutto contro la militarizzazione dei Vigili del Fuoco ribadendo un secco NO alla legge 252\04 e alla 217\05 che toglie e diritti dei lavoratori - a sostegno di un Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco struttura portante di un sistema unico di Protezione Civile per riappropriarsi della nostra vera identità.

 

CONTRO LA GUERRA PERMANENTE MOBILITAZIONE .. . SENZA FINE

 

Si stanno allestendo pullman gratuiti da tutta Italia, per poter partecipare rivolgersi al più presto alle federazioni o ai rappresentanti territoriali della RdB/CUB.

 

INTERVENITE NUMEROSI

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni