Apertura nuova sede di servizio VV.F. Enna

Enna -

In data odierna 06-03-08 si è inaugurata la nuova sede centrale dei Vigili del Fuoco di Enna, erano presenti: l’Onorevole Ettore Rosato sottosegretario di stato all’Interno, il Capo Dipartimento dei VVF, il Prefetto Giuseppe Pecoraro, il Prefetto di Enna Carmela Floreno, il Vice Capo Dipartimento Vicario, Capo di VVF ing. Antonino Gambardella, il Direttore regionale dei VVF ing. Calogero Murgia, il Presidente della provincia regionale Cataldo Salerno, il Sindaco di Enna Gaspare Agnello, le organizzazioni locali e regionali. Dopo circa vent’anni di peripezie  e tribolazioni  per ottenere questa sede con l’aiuto delle varie amministrazioni locali e dei vari Dirigenti VVF che si sono succeduti nel tempo, a partire dall’ing. Calogero Murgia, che al tempo è stato uno dei pionieri, poi con la tenacia dei colleghi di Enna che per ottenere quell’appezzamento di terreno, in cui è nata la sede, si sono presentati al Consiglio Comunale e si sono imposti al volere contrario di alcuni consiglieri. Si è arrivati all’inaugurazione di oggi, una sede che fa invidia, immensi spazi esterni, una piazzola per l’atterraggio degli elicotteri, una palestra con parquet, uffici spaziosi e luminosissimi, magazzini e garage immensi. Veramente un fiore all’occhiello, l’unico neo sono i venti anni che ci sono voluti per la realizzazione. Dopo i saluti e le cerimonie  di rito i colleghi del nucleo SAF hanno fatto un saggio con il recupero di un ferito in una parete del castello di manovra con il supporto dei colleghi TPSS che hanno immobilizzato portando le prime cure e imbracato il ferito con una barella, che a sua volta è stata recuperata dai colleghi elicotteristi per il trasporto con evoluzioni in volo dimostrative. Un plauso a tutti colleghi per il lavoro svolto e per la buona riuscita della giornata con dimostrazione di grande professionalità e impegno. Nel primo pomeriggio noi e le altre organizzazioni sindacali abbiamo avuto l’incontro con il Capo Dipartimento Pecoraro, con il Vicario Gambardella e con il Direttore Regionale Murgia per discutere dei problemi che affliggono la nostra Sicilia. Nel dibattito sono stati evidenziati in primo luogo la carenza del personale e quindi di tenerne conto nelle nuove piante organiche; le carenze di sedi di servizio e si è ribadita la necessaria apertura di nuovi distaccamenti, come la sede di Bagheria (PA), Cefalù (PA), Lercara Friddi (PA), Catenanuova (CT), Comiso (RG); la fatiscenza di altre sedi, come Catania, Trapani, Caltagirone, il distaccamento Sud Palermo etc… Il Direttore Regionale Calogero Murgia ha prodotto un fascicolo con tutte le problematiche e le statistiche riguardanti la Sicilia e lo ha consegnato ai due Capi Dipartimento. Dopo un acceso dibattito sia il Prefetto Pecoraro che l’ing. Gambardella hanno dato piena disponibilità nel cercare di risolvere i molteplici problemi e si sono impegnati affinché si riesca a migliorare e a risolvere buona parte degli argomenti affrontati. Alle 17:30 abbiamo chiuso i lavori e siamo ripartiti.  Ci riteniamo soddisfatti della giornata, principalmente per la nuova sede di Enna, che sicuramente nessuno ci potrà togliere dopo anni di pene, per le altre richieste e proposte speriamo che la nuova dirigenza del corpo sia di auspicio e porti una ventata di miglioramenti e opportunità per tutti noi.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni