APERTURA DEL DISTACCAMENTO VIGILI DEL FUOCO DI PRIOLO GARGALLO

Aumenta il Dispositivo di Soccorso nella Provincia Aretusea

Siracusa -

 

Salgono a 5 le sedi distaccate permanenti del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Siracusa. Passano a sette in totale le sedi decentrate del Comando, con le due composte dalla componente volontaria del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco di Sortino e Pachino, aumentando, di fatto, il dispositivo di soccorso tecnico urgente nella provincia di Siracusa. La presenza di una sede dei vigili del fuoco in un ambito territoriale, fortemente caratterizzato dalla presenza del Polo Industriale, più esteso d’ Europa, da grandi e medie aziende, hanno confermato, nel tempo, la necessità inderogabile di avere un presidio fisso VVF, pronto ad intervenire su ogni tipo di macro e micro emergenza che si presenti. Sviluppo e Sicurezza sono state da sempre un binomio indivisibile, al quale le amministrazioni comunali Priolesi, succedute nel tempo, hanno dato corso affinché si realizzasse oggi l’aumento del dispositivo di soccorso, inserendo la nuova sede di Priolo Gargallo. La USB Vigili del Fuoco desidera ricordare che tutto inizia con l’Amministrazione del Sindaco Antonello Rizza, dalla volontà e promozione del Consigliere comunale Paolo Marotta e dalla Deputata Parlamentare nazionale onorevole Stefania Prestigiacomo. La parte tecnica è stata curata grazie alla fattiva collaborazione del Comando Provinciale VVF Siracusa, Diretto, all’epoca, dall’ Ing. Giuseppe Verme e dall’attuale Dirigente del Comando di Trapani all’epoca Vice Dirigente del Comando di Siracusa Ing. Salvatore Tafaro, i quali hanno prodotto e redatto la documentazione necessaria la quale ha visto subito il riconoscimento favorevole dell’ allora Capo Dipartimento Prefetto Francesco Paolo Tronca. Negli anni le varie vicende hanno finalmente trovato un finale positivo che ha visto nell’attuale Amministrazione Comunale l’onere dell’apertura con la prima consegna tecnica avvenuta lo scorso novembre 2020 e l’ultima ufficiale dello scorso 9 marzo 2021. A partire dallo scorso 15 Marzo 2021 vi è la presenza quotidiana della squadra d’intervento.

Ci preme anche sottolineare, e lo faremo nei prossimi giorni inviando una nota al Signor Prefetto di Siracusa, per chiedere agli uffici centrali del Ministero dell’Interno e del Dipartimento del Soccorso Pubblico Difesa Civile dei Vigili del Fuoco che la pianta organica del Comando di Siracusa sia nel più breve tempo possibile implementata cosi come previsto dai decreti ministeriali.

 

Il Coordinatore Provinciale USBVVF Siracusa

Giovanni Di Raimondo

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati