Anche Giuda l'Escariota ha avuto un ruolo nel vangelo.

(Ultima cena a base di coniglio alle olive)

 

Alessandria -

Se tutto quello che accade presso il Comando VVF di Alessandria non avesse qualcosa di paradossale forse ce ne dovremmo anche preoccupare; ...un Dirigente ed un Vice che incontrano le OO.SS. per legiferare sulla pausa caffè,... la terza carica del Comando che si preoccupa tanto della qualità della formazione (esterna) o del suo progetto “Montelibretti II” tanto che un paio di volte al giorno è in pellegrinaggio presso “l’area” !! Forse  nella speranza che non nascano funghi di strani colori visto quello che vi è stato seppellito sotto…… in tutto questo contesto c’è chi si diverte, nel sostenere lo “staff” dirigenziale, nel rovesciar menzogne contro chi non è coperto ed allineato! Qualche tempo fà si cercava di attribuire a qualche sindacalista il merito di una visita delle autorità competenti presso la discarica, nata dietro la sede VV.F. e sotto l'area denominata “Montelibretti II”; ...poi si è cercato di attribuire il merito di qualche pneumatico bucato sempre a qualche sindacalista;... poi la mancata installazione dei condizionatori nei locali adibiti a camerata della sede centrale, sempre a qualche sindacalista;... poi si ironizza su quell'ronico ronzatore installato tra l’attraversamento pedonale e l’uscita automezzi, sempre per colpa di qualche sindacalista, ecc ecc.

Grazie, grazie di cuore vorremmo avere il merito di tutto queste cose e di molte altre; ma dobbiamo riconoscere che lo “staff” dirigenziale di questo Comando (fatto tutto di ingegneri; come recita la tabella affissa presso l’albo pretorio) è più abile di noi. Noi sindacalisti raccogliamo solo piccoli frammenti di tutta questa “qualità”. Ora sorge una domanda spontanea... ma se l’idrante del parcheggio posteriore era stato rimosso perché qualcuno (!) ci cozzava sempre dentro con l’autovettura, ora che al posto dell’idrante è stata collocato il deposito dei bidoni della spazzatura ….. il carrozziere ci inviterà tutti a cena??? ….. oppure comparirà la cartellonistica “attenzione cemento armato”??? …. Oppure ci chiediamo chi riceverà l’immunità dando il bianco su in foresteria?? ma quei locali hanno l’agibilità ??? Oppure speriamo che Brunetta con tutta questa sua mania di trasparenza non tiri fuori i dati sulla prevenzione fatta dai funzionari del CNVVF; allora 30ore al mese d’ufficio, 8ore di sevizio, 24ore in una giornata ….. abbiamo notizie di funzionari di altro Comando che hanno fatto 36ore di prevenzione durante le 24 di servizio\reperibilità per soccorso…. Oppure che Brunetta non voglia veder pubblicati gli affitti degli immobili dello stato, comprese le spese per le utenze!! In ambiente sindacale si consiglia di non stuzzicare il can che dorme, questa regola andrebbe suggerita anche ad altri.

Certo che tutto questo sarebbe più facile, se non ci fossero, anche se in numero limitato, colleghi che trovando con questa scellerata riforma l'humus e l'habitat naturale per reggere la coda a questo “staff” dirigenziale leccando tubi a più non posso sperano di avere agevolazioni o riconoscimenti tali, magari da fare le scarpe ad altri colleghi ai quali, in situazioni normali e civili, non sarebbero degni neppure di lucidare le loro scarpe. Invitiamo pertanto tutti quei colleghi che quotidianamente hanno parole critiche verso lo staff dirigenziale, in quanto ne combinano più che Bertoldo, ad unirsi all'unico sindacato che, esponendosi anche in prima persona, ha avuto le capacità di mettere in evidenza le lacune, incapacità, inefficienze di questa riforma polliziesca e dei loro sostenitori e che nulla ha a che vedere con i pompieri e sostenere una riforma più consona ad un ruolo di una nuova ed efficiente protezione civile.

Già la riforma, ma lo sapevate che presso il Comando di Alessandria è stato istituito il numero unico per le emergenze? E' il 331......risponde il reperibile del comando, sempre lui lo conoscete bene, disposto h 24 altro che reperibilità del Patto per il soccorso, altro che 626, RLS e sicurezza dei lavoratori, in piena coerenza con l'organizzazione sindacale che rappresenta.

Chiudiamo facendo un plauso a quei colleghi che dopo tanti anni purtroppo ci danno ragione sulla gestione mensa.

Purtroppo in quanto la gestione privata non ha portato i benefici aspettati, vedi anche distaccamenti, l'unico appunto che vogliamo fare è che l'accanirsi contro una dipendente della ditta ci sembra fuori luogo in quanto se la disponibilità tra i pompieri (sempre i soliti) a fare straordinari la si trova non è detto che altri lavoratori siano d'accordo, quindi il problema è della ditta privata che ha sottoscritto il contratto di appalto con il comando e deve trovare la soluzione ottimale nel rispetto delle regole e il dare addosso a lavoratori che non sottostanno agli straordinari per quanto ci riguarda come O.S. ci sembra meschino anche perché non vediamo in egual modo tanto ardimento e coraggio a puntare il dito contro un dirigente e il suo staff che quotidianamente vengono etichettati con i più strani epiteti

...meditate gente...meditate e sappiate che...

...il coniglio, a chi piace, è buono solo con le olive

 

BASTA LAMENTARSI E' ORA DI METTERSI IN GIOCO

ISCRIVITI ALLA RDBCUB P.I. VIGILI DEL FUOCO

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni