RETRAINING TPSS

Quando la fantasia supera l'immaginazione.

Padova -

A: Direzione Interregionale Veneto e T.A.A.

Ing. Loris MUNARO

 

e, p.c. Direzione Centrale per la Formazione

Ing. Emilio OCCHIUZZI

 

e, p.c. Comando Provinciale VVF Padova

Ing. Vincenzo LOTITO

 

 

 

OGGETTO: RETRAINING TPSS

 

Nei giorni scorsi, presso il Comando di Padova, si è svolto il retraining TPSS per il personale che lavora nella sede della Direzione Interregionale Veneto e T.A.A.

Vista la conclamata impossibilità di svolgere i retraining secondo circolare del dipartimento e che da anni non si intende modificarla o quantomeno rappresentare le difficoltà di applicazione, ogni Comando ha cercato di svolgere tale attività nelle maniere più disparate: trasferendo personale di sede, cambiando l’orario di lavoro, modificando le modalità di svolgimento dell’attività formativa prevista in orario di servizio, fuori turno a recupero ore. In diverse occasioni non garantendo il riposo psicofisico del personale.

Alla luce di quanto esposto abbiamo potuto constatare che allo svolgimento del retraining indicato in oggetto ha partecipato personale smontante dal turno notturno oppure montante il turno notturno non garantendo il predetto recupero psicofisico e contrariamente da quanto disposto dal contratto nazionale di lavoro e delle normative in vigore.

Crediamo che le lezioni del passato, che hanno visto coinvolti in infortuni personale operativo che non ha potuto usufruire del riposo obbligatori, non abbiano sortito alcun effetto presso la nostra amministrazione e che, tale modo di dirigere da parte della superiore direzione debba essere di esempio positivo per i comandi e non il contrario.

Riteniamo infine che l’assurda circolare Occhiuzzi debba essere abrogata perché emblema dell’assoluta incapacità del Dipartimento di promuovere e favorire la formazione in ambito territoriale.

 

USB Vigili del Fuoco Regionale