MOBILITÀ INTERNA COMANDO VVF PARMA

Parma -

 

Al Comandante Provinciale VV.F. di Parma
Ing. Vincenzo GIORDANO

 

 

Oggetto: Mobilità interna – OdG. n. 901 del 21/12/2018

 


In considerazione:


- Della ricognizione delle aspirazioni del personale relativo alla mobilità interna contestuale all’arrivo dei nuovi vigili dell’83° corso OdG. n. 901 del 21/12/2018 ;
- Che spesso nel passato, a seguito delle mobilità interne, si sono registrati scompensi legati alle mansioni e si è dovuto provvedere a nuove mobilità interne causate da tali problematiche;
- Che spesso si sono registrati malumori dovuti alla necessità, d’ufficio, dello spostamento di turno dei lavoratori che hanno compilato la domanda di mobilità ad altra sede;
- Che vi è uno scompenso pesante tra i turni relativi a determinate mansioni;


Chiediamo pertanto:


- Che questo Comando individui i posti vacanti in essere (per sedi di servizio, se generici o autisti e preferibilmente anche per mansione –SAF, Operatori SO 115, SA, TAS, SFA, etc.-) e quelli che andranno a crearsi a seguito della ricognizione e della prossima mobilità nazionale il tutto in un ottica di organizzazione dei turni e dei lavoratori soddisfacente e per rendere il Soccorso Tecnico Urgente più omogeneo, efficace e sicuro anche per gli stessi lavoratori;
- Che, a parziale modifica dell’OdG in oggetto, vengano resi pubblici tali posti vacanti per facilitare il personale operativo nella scelta della sede e/o del turno in fase di domanda di mobilità interna e onde ridurre al minimo le spiacevoli situazioni avvenute in passato;


In attesa di un urgente riscontro si inviano i nostri saluti

per USB Vigili del Fuoco Provinciale
Andrea Corsini