RISOLUZIONE FIANO VVF: USB NON INDIETREGGIA E NON CAMBIA ROTTA!

Nazionale -

Lavoratori,

come sempre siamo soliti scrivere tramite i nostri comunicati da pubblicare sul sito e poterli sempre rintracciare nel tempo da chiunque, piuttosto che lasciare i nostri aggiornamenti in mano "all'etere" con comunicazioni tramite anonimi messaggi sui canali social, che si, sono molto efficaci, ma poco legati l'uno all'altro e di conseguenza di difficile memorizzazione, cosa che crediamo poco consona ad un sindacato che rende conto ai propri interlocutori in maniera trasparente.

Non siamo soliti parlare di altri, ma vogliamo chiarire la nostra posizione rispetto alle tante voci di corridoio che si susseguono riguardanti la Stabilizzazione, giunte non dalle bocche di USB ma presumibilmente da persone che pur non essendo rappresentative nel comparto VVF, vanno a dialogare con le istituzioni e la politica, che sappiamo comunque dialogano con più parti sociali; e fin qui niente di sconvolgente perchè è giusto, è anche questo il bello della democrazia.

La cosa diventa un pò meno bella quando da questi incontri apparentemente vittoriosi (in cui USB non è stata chiamata a partecipare), si parli poi di paletti come:

- 500 giorni per gli over 40

(MAI CONTEMPLATI DA USB NELLA RISOLUZIONE FIANO) Molti di noi Discontinui non arrivano a queste cifre!! Complici i tagli di budget di questi ultimi anni dei vari governi; e di questo USB ne era già cosciente fin dall'inizio, tanto da accettare nel lontano dicembre 2015 nella sede del PD, solo il limite base dei 3 anni e 120 gg. Al contrario, questa mole di giorni ce la può avere soprattutto chi ha svolto anche servizio volontario, che sappiamo sotto questo punto di vista rimane facilitato... (semprechè vengano conteggiati anche i gg da volontario).

- inserimento degli over 50 in società antincendio PRIVATE!! INACCETTABILE PER USB che nella Risoluzione NON HA MAI CITATO IL REINTEGRO IN DITTE PRIVATE, perchè è impossibile che ci si facciano "figli e figliastri" con alcuni fortunati che rimangono in ambito statale e altri che vengano assunti (forse) da privati con chissà quali scandalosi contratti!! Con tutti i rischi che comporta il privato!! (per questo c'è già il certificato Alto rischio rilasciato d'ufficio grazie ad uno dei punti della Ris. Fiano).

- oppure la "vittoriosa" bozza della Legge di Stabilità ottenuta dopo aver dialogato con la Ministra Madia che prevede SOLE 1500 assunzioni in 5 ANNI e con limite di età a 40 anni!!

...e speriamo nessun altro subdolo compromesso...

TUTTO QUESTO USB NON LO PUO' ACCETTARE!

La Risoluzione Fiano ricordiamo, è nata da USB insieme ad un ormai "irraggiungibile Fiano" per dare una degna attività lavorativa continuativa a quelli che potevano essere di fatto considerati precari, ovvero la componente Discontinua, CHE GUARDA UN PO' CON QUESTA MANOVRA, FALCEREBBE GRAN PARTE DEI DISCONTINUI OVER 40 E SOPRATTUTO AL SUD, dove la carenza di lavoro si fa sentire di più.


E' QUESTA LA SOLUZIONE PER ALCUNI DI "SISTEMARE TUTTI"?

HANNO ANCORA IL CORAGGIO DI DARE RESPONSABILITA' AD USB DI QUESTO SCEMPIO?

DOV'E' FINITO IL PERCORSO DI STABILIZZAZIONE PER I NON OPERATIVI PREVISTO DALLA USB CON LA RISOLUZIONE FIANO?

SE LA VOGLIONO SVIGNARE STRUMENTALIZZANDO UNA INTERVISTA (1 SOLA SU CENTINAIA A FAVORE DEI PRECARI)?


Insomma, questa Risoluzione Fiano che tanto è stata criticata da alcuni, che tutt'ora dicono di non averne capito neanche il significato, alla fine si sta rivelando sempre LA PROPOSTA MIGLIORE SU CUI CONTINUARE A LAVORARE. E QUESTO FARA' USB!

Dunque non vogliamo giudicare le capacità di mediazione di persone al di fuori di questa O.S., ma di certo se questi sono i risultati di quegli "esclusivi" incontri, si può di fatto dedurre che queste capacità di mediare con la politica sono scarse e che per di più si conosce anche molto poco la distribuzione sul territorio nazionale dei Discontinui e delle loro esigenze.

In ogni caso USB SI ESTRANEA ASSOLUTAMENTE DA EVENTUALI ACCORDI di questo genere, fin quando non si trovi altra soluzione concreta che di fatto non discrimini gran parte dei lavoratori, a beneficio solo di alcuni pochi eletti!

In più, come se non bastasse, intervengono le parole di altri sindacalisti che ad oggi parlano sulla questione stabilizzazione (come al solito a cose fatte, così da non avere mai responsabilità e non contrariare la politica) continuando a prendere le parti dell'amministrazione e della politica, affermando che non esistono i precari nei VVF (forse non conoscono molto bene il diritto...); peccato però che questa sia una posizione leggermente obsoleta, in quanto da parecchio ormai lo Stato ha riconosciuto "di fatto" la precarietà dei discontinui con l'approvazione in Parlamento della Risoluzione Fiano.

Il dialogo tra USB e politica è aperto per la Risoluzione Fiano fin dal dicembre 2015 con varie sedute sia al Nazareno sia in Parlamento e siamo disposti a parlare ancora delle criticità organizzative, anche se questi interlocutori del Governo sono ridondanti e spesso difficili da reperire. Purtroppo il problema non sta nella rete telefonica o nei telefonini mal funzionanti... e neanche dalla credibilità di uno o più soggetti come si può pensare, ma dal fatto che USB è un interlocutore scomodo, perchè non si piega facilmente alle risposte facili e non è manipolabile, ma insiste il più possibile per arrivare ad ACCONTENTARE I LAVORATORI (da cui dipende) E NON LA POLITICA.

E' chiaro quindi che a prescindere dalle facoltà dialettiche e dalla capacità di mediazione che si possono avere, la politica si soffermi a parlare di più, con chi è più accondiscendente... USB NON LO E'!

I LAVORATORI MERITANO RISPETTO, NON CONTINUA ACCONDISCENDENZA ISTITUZIONALE! La storia ci insegna infatti che l'accondiscendenza è la strada per ottenere... LE BRICIOLE!!


USB PROSEGUE LA LOTTA PER I PRECARI ED E' SEMPRE PRONTA A TORNARE IN PIAZZA IN CASO DI ESITO NEGATIVO!


ORA STA AI PRECARI DECIDERE SE SEGUIRE ANCORA I CIARLATANI E ATTENDERE INERMI COME TANTI HANNO FATTO FIN'ORA, O FIDARSI DI CHI DA ANNI NON CAMBIA MAI DIREZIONE E SCENDERE IN PIAZZA A PROTESTARE FINCHE NON VERRA' FORMALIZZATA UNA SOLUZIONE CHE RENDA GIUSTIZIA A TUTTI! ORA NON CI SONO SCUSE, LA BOZZA C'E', USB ANCHE. LAVORATORI A VOI LA SCELTA!


USB Vigili del Fuoco Coor. Naz. Precari