SCIOPERO CON CORTEO A PALERMO

Catania -

Il 10 novembre USB VIGILI DEL FUOCO CATANIA dopo aver dichiarato lo sciopero nei giorni scorsi, si è unito alla manifestazione indetta a Palermo con altri settori del pubblico e privato.....il corteo che ha attraversato la città si è concluso presso la prefettura di Palermo dove una delegazione mista, compresa quella VVF,   ha esposto al prefetto Antonella Di Miro le annose problematiche che attanagliano i VVF tra quali:

rinnovo contrattuale, Risoluzione Fiano, assunzioni, ripristino ed aumento organico nucleo sommozzatori di Catania, riclassificazione sedi siciliane, mezzi, la previsione prevenzione e salvaguardia del territorio.

Perché non si possono più ammettere disastri annunciati e soccorso in tilt per i tagli scellerati....e abbiamo ribadito che siamo una risorsa, non un taglio da effettuare!

Il prefetto si è dimostrato molto sensibile alla causa e ha chiesto di inviare un documento unitario delle categorie presenti per poter procedere ai dovuti solleciti.

Ovviamente noi non molleremo la presa......e torneremo presto in piazza!

USB Vigili del Fuoco Provinciale