SIT IN USB A CATANIA

Catania -

Nella giornata di ieri si è svolto un sit in di protesta davanti la sede centrale VVF CATANIA, le vertenze annose sembra che finalmente abbiamo trovato degli interlocutori, ai quali, da molto tempo era stato lanciato il grido d'allarme!

Oggi al sit in, ci hanno fatto visita e hanno assicurato, che daranno seguito e risposte alle nostre richieste;

Il capo di gabinetto del sindaco di Catania, Beppe Spampinato, che già nei mesi scorsi si era preso carico di dare voce e rilancio al comando etneo e con l'avvocato c'erano il responsabile protezione civile di Catania e responsabile, Multiservizi, che anch'essi hanno assecondato le richieste e che a breve, comune, comando e  OS, un'incontro organizzato a tema per dare seguito alle richieste, oltre ai succitati, sono venuti a trovarci, Luca Cangemi, PCI nazionale e Fabio Rapisarda, responsabile provinciale PCI, che faranno presentare un'interpellanza parlamentare sulle problematiche, oltre ad organizzare un incontro sulla sicurezza del territorio,  altra interpellanza parlamentare sarà presentata dal on. Giarrusso, movimento 5 stelle.

Ovviamente noi, continueremo la nostra lotta fino a vedere i risultati esaustivi, per la popolazione, per i soccorritori.

USB Vigili del Fuoco Provinciale