PERCHE’ NESSUNO ASCOLTA I VIGILI DEL FUOCO???

Catanzaro -

 

Nelle ultime ore abbiamo letto le notizie davvero raccapriccianti di quello che avviene in alcuni luoghi che dovrebbero garantire il massimo del confort e del rispetto della dignità umana.
Quanto scoperto alle Molinette di Torino ed all’ospedale San Paolo di Napoli fa rabbrividire!
Come vigili del fuoco oltre ad essere indignati manifestiamo la vicinanza a tutti i cittadini che soffrono per qualsiasi causa!
Siamo sinceramente soddisfatti che i media riescano ad amplificare queste notizie per dare voce agli ultimi, a chi non ha voce!
Più volte abbiamo denunciato delle situazioni altrettanto disdicevoli e gravissime delle nostre caserme, dei nostri automezzi; eppure molte volte il messaggio sembra non passare, sembra ci sia una sorta di censura per il grido di aiuto che i vigili del fuoco lanciano quotidianamente!
Anche nelle nostre caserme ci sono topi e ratti; nelle cucine ci sono blatte ed altri animali; anche le nostre sedi ci cadono addosso ed i liquami di fogna ci sgocciolano sulla testa, eppure tutto ciò passa inosservato!
Anche nelle nostre mense viene servito il cibo come quello del CARA di Isola Capo Rizzuto, denunciato dal procuratore Gratteri;  anche i vigili del fuoco più volte in Italia sono andati a finire in ospedale per intossicazione alimentare,eppure tutto tace!
  
Oggi, 15 giugno 2017, i vigili del fuoco di tutta italia scioperano per denunciare tutto ciò e tentare di sollecitare l’opinione pubblica su questioni delicatissime chenon possono più sopportare.
Non bastano le medaglie, gli encomi e le pacche sulle spalle, la situazione dei vigili del fuoco è veramente drammatica e l’opinione pubblica deve sapere!   

USB Vigili del Fuoco Provinciale