STATO DI AGITAZIONE REGIONALE UMBRIA

Terni -

Al Capo del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco

Dott. Ing. Gioacchino GIOMI


Al Responsabile dell’Ufficio III: Relazioni Sindacali

Dott.ssa Silvana LANZA BUCCERI


Al Direttore centrale Emergenza e Soccorso Tecnico

Dott. Ing. Giuseppe ROMANO


Al Direttore Regionale Vigili del Fuoco UMBRIA

Dott. Ing. Raffaele RUGGIERO

 

 

 

Oggetto: Dichiarazione dello stato di agitazione –Richiesta attivazione procedura di raffreddamento ai sensi della legge 146/90 e s.m.i..

 

 

Egregi, in riferimento alla convocazione della Direzione Regionale UMBRIA prot. 3506 del 18 Maggio 2017 e alla rettifica pervenuta in data 20 Maggio 2017, prot. 3573, sempre della Direzione Regionale Umbria, nella quale si legge testualmente: Si ribadisce che la riunione avrà carattere informativo e interlocutorio, rinviandosi eventuali decisioni a successivo incontro; ciò anche a beneficio di qualche sigla che segnala l’indisponibilità per concomitanti impegni sindacali.

Con successivo OdG. n° 69 del 9 Giugno 2017, si trasmetteva l’organizzazione del dispositivo di soccorso AIB 2017, soprassedendo alle giuste relazioni sindacali.

Pertanto, nella totale mancanza delle dovute e certificate relazioni sindacali, rispetto al tema in essere, l’organizzazione AIB- 2017, la scrivente dichiara lo stato di agitazione e l’apertura della procedura di raffreddamento in base alla legge 146/90 e succ. modifiche ed integrazioni.

 

USB Vigili del Fuoco Regionale