LA COERENZA PREVALE SULL’OPPORTUNISMO

Padova -

 

Numerosi Vigili del Fuoco, nonostante gli impegni istituzionali (servizio di soccorso, vigilanza Fiera e Sisma Centro Italia), hanno partecipato oggi alla preannunciata manifestazione USB che si è svolta davanti la sede del Comando Provinciale.
I candidati sindaco delle prossime elezioni amministrative invitati alla manifestazione ed interessati alle problematiche del Corpo Nazionale hanno chiesto di avere ulteriori informazioni circa la protesta.
Alla manifestazione di USB hanno partecipato la delegazione della lista Sergio Giordani, Simone Borile per il Movimento 5 Stelle, Arturo Lorenzoni per Coalizione Civica e Luigi Sposato, i quali hanno condiviso la protesta e si sono impegnati a farsi portavoce nella campagna elettorale e ,in caso di elezione ,della necessità di una più forte considerazione per i Vigili del Fuoco.
Il Coordinamento USB ha illustrato come la riforma dell’ordinamento del Corpo Nazionale sia del tutto fuori luogo e premi solamente le carriere dirigenziali, strumentalizzando la dirigenza amministrativa a svantaggio di tutti i lavoratori del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
Inoltre abbiamo chiesto di poter intraprendere un lavoro condiviso per instaurare una collaborazione più proficua tra Protezione Civile locale e Vigili del Fuoco, per evitare inutili sprechi di risorse e per ottimizzare tutto il sistema di soccorso nella nostra città.
E’ stata illustrata la situazione del personale volontario e del processo di stabilizzazione che la nostra Organizzazione da oltre due anni sta portando avanti con la politica nazionale.
Abbiamo lamentato la carenza di organici e un contratto scaduto da 9 anni.
I candidati ci hanno dato disponibilità di farsi portavoce del nostro malessere e sono disposti in futuro ancora ad ascoltarci.
Da parte nostra non possiamo che essere soddisfatti del fatto che una Organizzazione Sindacale come la nostra, riesca nonostante tutto e tutti, a portare i lavoratori VF in piazza, luogo naturale dove protestare e rivendicare la situazione ormai non più sostenibile del soccorso tecnico urgente.
Siamo un Sindacato vero, una voce fuori dal coro dei soliti noti che fanno prevalere l’opportunismo rispetto la giusta dignità di Vigili del Fuoco.
USB non fa verbali di intenti con l’amministrazione per poi inscenare futili proteste, USB è un sindacato, USB è dalla parte dei lavoratori. SEMPRE

 

http://www.padova24ore.it/cronaca/11181-i-vigili-del-fuoco-dell-usb-di-padova-incontrano-i-candidati-sindaco.html

 

USB Vigili del Fuoco Provinciale