Coordinamento Nazionale Vigili del Fuoco

MENSA DI SERVIZIO

Vicenza -

A: Comando Provinciale Vigili del Fuoco

VICENZA

Ing. Enrico PORROVECCHIO




OGGETTO: Mensa di servizio.


Spett.le Dirigente


In data 5 aprile u.s., con nota di convocazione prot. 5970 del 31 marzo 2017, la Scrivente Organizzazione ha avuto un incontro con la S.V. in riferimento al servizio mensa, rappresentando le difformità di applicazione del contratto.

La S.V. ci ha rassicurato di un Suo intervento in merito alla nomina di ulteriori referenti mensa, alla produzione di modulistica di segnalazione delle anomalie, oltre ad una Sua azione verso l’azienda valutando l’ipotesi di applicare le sanzioni previste.

Ad oggi non risulta nulla alla Scrivente di quanto esposto in occasione dell’incontro e siamo di nuovo a rappresentarLe come al Comando di Vicenza non venga garantito quanto previsto dalla gara di affidamento del servizio di ristorazione.

Risulta inoltre che le derrate alimentari che vengono consegnate restino per ore in ambienti non consoni, non garantendo la continuità della “catena del freddo” come previsto dalle normative.

Siamo in possesso di diverso materiale fotografico fatto pervenire dai lavoratori a testimonianza della nostra nota

Considerato che il dirigente ha l’obbligo di garantire la corretta gestione del servizio si attende tempestivo riscontro alla presente


USB Vigili del Fuoco Provinciale