Coordinamento Nazionale Vigili del Fuoco

SELEZIONE ASPIRANTI ISTRUTTORI SAF AVANZATO: TUTTO DA RIFARE!

Bologna -

Alla C.A  del Direttore Regionale Emilia Romagna

Ing. Silvano Barberi

e.p.c. Al Direttore  della DCF

Ing. Emilio Occhiuzzi

 

Oggetto: Aspiranti Istruttori S.A.F avanzato                

 

Le inviamo la presente per chiedere il suo immediato intervento al fine di revocare la nota DIR-EMI n°0006579 del10/03/2017 inviata alla DCF, con oggetto aspiranti istruttori, S.A.F avanzato. Siamo rimasti sorpresi nell’apprendere che c’è stata una selezione a livello regionale di istruttori, nessuna informativa è giunta alla nostra O.S. e nessuna ricognizione è stata effettuata presso il personale SAF di questa regione, ci chiediamo dunque quale sia stato il criterio che ha portato alla lista dei nominativi inseriti nella  lettera inviata alla DCF, ci risulta che le nomine siano state fatte dal responsabile operativo regionale, non discutiamo sulla competenza dello stesso, ma contestiamo il metodo, tra le altre cose non si è tenuto conto della anzianità nella specialità S.A.F. Avanzato (ex 2A) e della graduatoria nazionale, istituita a seguito di un concorso per istruttori S.A.F. I.T.S.; graduatoria che fu fatta con impiego di risorse da parte del dipartimento e con impegno da parte dei singoli lavoratori, ci sembra ovvio dunque tenerne conto. Necessario ora effettuare una nuova e vera ricognizione, a fronte di criteri specifici, condivisi, trasparenti, sgombrando il Campo da ogni sospetto di pratiche clientelari, non funzionali al soccorso e lesive dei diritti dei lavoratori.
Certi di un Suo sollecito riscontro le porgiamo distinti saluti.

 

per USB Vigili del Fuoco Regionale
Ciro Bartolomei