Coordinamento Nazionale Vigili del Fuoco

TUTTI IN PIAZZA UNITI

Nazionale -

 

 

PER “LA VOCE STIPENDIO” E “CONTRO IL RIORDINO

IL “RIORDINO” NESSUNO LO VUOLE ED È UNA VOLONTÀ POLITICA DEL RISPARMIO PER FARCI VIVERE MALE IL NOSTRO LAVORO. LA VOCE “STIPENDIO” È PER TUTTI... E SAPPIAMO CHE È INSUFFICIENTE PER LA NOSTRA SUSSISTENZA MENSILE… ALLORA DOBBIAMO DIRE BASTA!!!

 

TUTTI UNITI INDISTINTAMENTE

IL GOVERNO HA DATO 50 MILIONI PER IL 2017 E 50 MILIONI PER IL 2018 STANZIATI PER IL RIORDINO DELLE CARRIERE VVF… MA 50+50 NON SONO REALMENTE 100 MILIONI, MA SONO 50 MILIONI CHE FINIRANNO A REGIME NELLE TASCHE DI NON SI SA CHI E NON SI SA IN QUALE MISURA. QUINDI GLI ALTRI 50 MILIONI PER IL 2018 NON SONO NIENT’ALTRO CHE LA COPERTURA DI QUESTE MISURE CHE DIVENTERANNO FISSE E CONTINUATIVE A BILANCIO E POI DOVRANNO ESSERE CONFERMATE. NON BASTA!!!

IL GOVERNO HA DATO 20 MLD ALLE BANCHE

 

E LE BRICIOLE AI “PROFESSIONISTI DEL SOCCORSO”



ALLORA DOBBIAMO DIRE BASTA. DOBBIAMO MANIFESTARE TUTTI INSIEME. QUESTE SONO LE MANOVRE ECONOMICHE DEL RIORDINO E QUINDI DOBBIAMO DIRE NO AL RIORDINO E RIPRENDERCI I NOSTRI SOLDI. PARLIAMO DI COSE SERIE E CONCRETE E FACCIAMOLO TUTTI INSIEME

LASCIAMO PER UN SOLO GIORNO TUTTO CIÒ CHE CI DIVIDE DA PARTE E PRETENDIAMO CHE LA NOSTRA VOCE “STIPENDIO”, CHE È UNIVERSALE E PER TUTTI I VIGILI DEL FUOCO ABBIA IL VERO AUMENTO CHE MERITIAMO E CHE IL “RIORDINO” SIA FERMATO.

DICIAMO ALLA POLITICA ED AI CITTADINI CHE SIAMO STANCHI DI FARE I CONTI PER ARRIVARE A FINE MESE

 



MANIFESTIAMO TUTTI UNITI PER DUE PUNTI UNIVERSALI: AUMENTO DELLO STIPENDIO E NO AL RIORDINO

USB Vigili del Fuoco Nazionale