STATO AGITAZIONE USB A PRATO

Prato -

 

Il personale di Prato è in agitazione per la situazione insostenibile creatasi negli uffici causa i trasferimenti di sei persone sati a vario titolo ai propri comandi di residenza, il comando a tutt'oggi si sta reggendo su soltanto 5 sati, una vfc ex forestale concessa dalla direzione tre giorni la settimana.

Il dirigente ha scritto al ministero ed alla direzione per dichiarare l'impossibilità di gestire il comando con solo 5  persone.

A questo  punto prima di assistere alla paralisi del comando di Prato abbiamo deciso di indire lo stato di agitazione

USB Vigili del Fuoco Provinciale