SATI AL SISMA…????? SI’, DOPO VERIFICA DELL’IDONEITA’ MEDICA!?!

Reggio Emilia -

Lavoratori,


oggi abbiamo assistito presso il Comando VVF di Reggio Emilia, all’ennesimo episodio di “personalizzazione” ed “interpretazione per presunzione” da parte del dirigente delle regole e delle normative contrattuali vigenti; infatti senza alcun preavviso per il lavoratore, una collega SATI è stata convocata dal medico incaricato del Comando (avvisata 5 minuti prima…!!!) per verificare la sua idoneità, vista la disponibilità ad esser inviata in missione nelle zone colpite dal sisma comunicata dalla collega…!!!!

Questo assoluto abuso d potere da parte del dirigente fa parte di quegli atti che ultimamente i nostri dirigenti stanno mettendo in piedi, dall’oggi al domani, senza aver nessun riferimento normativo e motivazione alcuna che giustifichi un tale comportamento!!!

Ad ennesima riprova che ciò che è stato da noi richiesto durante la procedura di raffreddamento, incontro tenutosi ieri 09.11.2016, presso il Viminale alla presenza del sottosegretario con delega ai Vigili del Fuoco, cioè che gli unici dirigenti a non esser soggetti ad una “disciplina” e che prendono decisioni che incidono sui lavoratori, sono proprio quelli di cui stiamo parlando…!!!

 

USB VV.F. Consiglio Nazionale