NON ABBIAMO PROBLEMI DI ORGANICO.... NON ABBIAMO ORGANICO !!!

Carta straccia le disposizioni del dirigente di Padova

Padova -

Ormai è un diventata una realtà alla quale nessuno pare possa o voglia rimediare, USB in solitaria ha più volte denunciato le difficoltà quotidiane dei VF di Padova, su tutti la carenza di organico e il depotenziamento del dispositivo di soccorso provinciale

Conseguentemente alla chiusura temporanea di Cittadella il comando ha messo nero su bianco una rimodulazione del dispositivo di soccorso provinciale che stabilisce la squadra minima in servizio nei distaccamenti (5 unità), alla quale non sono ammesse deroghe. Ma non è così....

Inutile scrivere dei richiami in servizio quando non vengono mai autorizzati, inutile scrivere che si va sotto in centrale e si mantiene a 5 i distaccamenti.... non è così...

Se per la sede centrale è quotidiano non garantire una seconda squadra completa, ma solo ridotta a 4-3 unità, per i distaccamenti non era ancora successo.

La notte scorsa il comando ha autorizzato per il turno notturno il declassamento della sede di Piove di Sacco a 4 unità, segnando così un precedente che la nostra Organizzazione Sindacale aveva già da tempo paventato mentre altri promettevano che non sarebbe successo .

Il fatto grave che l' assenza di una unità era programmata e quindi si poteva e si doveva intervenire.

Tutto è iniziato con Cittadella per poi proseguire con la Centrale e ora Piove di Sacco. Quale sarà la prossima sede?

A farne le spese non devono essere i lavoratori e la propria sicurezza. Non crediamo neppure appropriato che tali decisioni siano delegate ai capi turno che si devono assumere responsabilità superiori al loro ruolo.

Come Organizzazione Sindacale a tutela dei lavoratori Vigilfuoco riterremo responsabile il comando nel caso di infortuni al personale, perchè qualcuno deve prendersi le responsabilità di tali scelte.


USB Vigili del Fuoco Provinciale