MENSA VICENZA

Vicenza -

 

A seguito della catastrofica situazione del servizio mensa presso la sede centrale di Vicenza, USB ha dichiarato lo stato di agitazione e il 10 ottobre scorso si è svolta la procedura di conciliazione davanti al vice prefetto.

Visti gli impegni assunti dal dirigente di Vicenza, USB ha sospeso lo stato di agitazione fino al 15 novembre in attesa di sviluppi migliorativi del servizio.

USB continuerà a monitorare la situazione perchè non devono più ripresentarsi inadempienze del contratto

In allegato verbale, buona lettura.

 

 

per USB Vigili del Fuoco Regionale
Enrico Marchetto