RICHIESTA VERIFICA STATICITA' SEDI SICILIA

Regione Attiva unità di crisi per verificare la staticità delle scuole siciliane, Usb vigili del fuoco: sarebbe meglio verificare anche le caserme isolane!

Palermo -

Nella giornata di mercoledi scorso, a Palermo, si è tenuto un incontro regione, sindaci e protezione civile, atto ad attivare un piano di verifiche sulle scuole siciliane.

Ricordiamo che, proprio la settimana passata furono controllati i ponti- il dopo ponte Morandi ha fatto effetto - potremmo dire, ottimo, ma non è proprio rosea la situazione.

La Usb vigili del fuoco, proprio da anni,  lancia un grido d'allarme sul territorio a grosso rischio sismico e idrogeologico ma, a quanto pare bisognava aspettare la tragedia per potersi attivare. Meglio tardi che mai oseremmo dire.

Tornando allo stato dell'arte del territorio, non c'è da stare tranquilli, anche l'ex capo della protezione civile,Franco Barberi l'ha confermato, cosa? Si proprio così....siamo un colabrodo.

Pertanto, ponti verificati, scuole con piano crisi attivato e le caserme dei Vvf sono sicure? in che stato sono lo sanno? visto cha saremo interpellati per fare anche noi le verifiche alle scuole?

Ebbene, le nostre caserme, sarebbero le prime ad essere interessate in caso di eventi sismici, ma questa è notizia già nota, faccio un sunto quandi?!?!

Via Cesare Beccaria, con lavori fatti nel 2007, non ha nessuna certificazione antismica e, all'interno quasi dobbiamo camminare con gli elmetti ( oggi il bar ha avuto un crollo soffitto, in precedenza i locali uffici! Il distaccamento sud di Catania,  situato in una zona gialla non ha neppure le condizioni igieniche sanitarie idonee! E del distaccamento Aeroporto? Il limite dell'indedecenza è stato più che passato oltre alla struttura poco sicura! Adrano, con sede dei primi del '900 sicuramente avrebbe bisogno di una nuova sede! E del nucleo sommozzatori che vorrebbero relegarlo nella darsena del Porto?!?! Non sarebbe l'ideale trovare una sede all'interno del Porto stesso, facendo si di non tartassare questa categoria già martoriata, prima in Sicilia come numero di interventi e nucleo d'eccellenza in Italia! Per non parlare della sede portuale!ad Agrigento, Messina , Siracusa, non va' davvero meglio. La lista della spesa sarebbe davvero lunga!

Tornando alla situazione dei Vvf siciliani, possiamo dire che va' di male in peggio! Boschive regionali 2017, zero pagamento! Buoni pasto, zero!

Mezzi, qualcosa è arrivata, ma i fuori uso sono molti di più!

Magazzini vestiario vuoti e! Non ultimo, è stato soppresso il servizio, causa mancato pagamento alla ditta appaltatrice!

Praticamente, lasciati quasi in mutande!

Cari Ministri, caro presidente,

cari sindaci e dipartimento della protezione civile, occorre attivarsi per soccorrere i soccorritori! Le unità aggiunte per le squadre boschive che a breve saranno soppresse, non sono altro che le 500 unità( permanenti e non volontari) che mancano in Sicilia!

 

USB Vigili del Fuoco Regionale