DICHIARAZIONE SCIOPERO PROVINCIALE AVELLINO

Avellino -

 

 Alla Commissione di Garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

Piazza del Gesù n. 46, 00186 Roma

segreteria@pec.commissionegaranziasciopero.it

segreteria@cgsse.it

 

 Al Ministro dell'Interno On. Marco MINNITI

 

Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Capo Dipartimento

Prefetto Bruno FRATTASI

 

Prefetto di AVELLINO dott.ssa M. TIRONE

 

Direttore Regionale c/o Direzione Regionale Vigili del Fuoco della Campania

dott. Ing Giovanni NANNI

 

Comandante Vigili del Fuoco di AVELLINO

Arch.Rosa D'ELISEO

 

 Tramite:

Ufficio I - Gabinetto del Capo Dipartimento Capo del Gabinetto del Capo Dipartimento Viceprefetto Roberta LULLI

 

 Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Vice Capo Dipartimento Vicario ing. Gioacchino GIOMI

 

Al responsabile dell'ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

dott.ssa Silvana LANZA BUCCHIERI

 

 

Oggetto: DICHIARAZIONE DELLO SCIOPERO PROVINCIALE DI CATEGORIA PRESSO IL COMANDO DI AVELLINO ai sensi della Legge 146/90 e/o legge 83/2000 e successive modifiche -                                                           PER LA DATA DEL 21  MAGGIO 2018

 

La scrivente Organizzazione Sindacale, esperito il tentativo di conciliazione provinciale in data 16/04/2018 ed in piena legittimità comunica una giornata di sciopero provinciale della categoria vigili del fuoco per la data indicata in oggetto.

 

Premesso che: il perdurare della posizione del Dirigente locale su questioni di carattere contrattuale e normativo, non corrispondono a quanto contestato dalla scrivente O.S. in seno all'incontro avuto presso l'ufficio territoriale del Governo di Avellino, che nulla è stato predisposto da parte del Dirigente locale per la sicurezza nei luoghi di lavoro dei Vigili del Fuoco, per migliorare le condizioni igienico sanitarie delle sedi di servizio, premesso quanto innanzi descritto,  la scrivente indice lo sciopero provinciale. Inoltre con lo sciopero si vuole rilanciare ulteriori questioni molto importanti per il CNVVF ( riconoscimento assicurazione INAIL, riconoscimento a categoria altamente usurante, assunzioni e abolizione del precariato).

 

Si comunica, altresì, ed informa chi di competenza in indirizzo sulle modalità/articolazioni di adesione per tali giornate, salvo le limitazioni previste come previsto da specifico accordo, delle componenti operative e amministrative del CNVVF.

 

La modalità dello sciopero nelle giornate indicate sarà:

 

  Personale turnista ( 3 ORE, SENZA DECURTAZIONE) dalle ore 09.00 alle ore 12.00;

 

  Personale giornaliero o amministrativo (tutta la giornata).

 

Si inviano i saluti di rito.

USB Vigili del Fuoco Provinciale