I MISTERI DELLA MENSA TOSCANA ...

Firenze -

 

Al Direttore Regionale CNVVF Toscana
Ing. Roberto LUPICA




Oggetto: informativa 7968. Servizio di ristorazione. Impresa aggiudicataria


Egregio Direttore,

riceviamo l’informativa in oggetto con indicazione dell’inizio del servizio 1 Aprile.

Le chiediamo la documentazione contrattuale stipulata con la ELIOR s.p.a. con le indicazioni della funzionalità del servizio erogato ai lavoratori del CNVVF nei comandi della Toscana.

Sulla materia, dopo la conciliazione avvenuta su stato di agitazione della scrivente, il Direttore della DCRLS Ing. Parisi aveva avanzato proposte ed ipotesi su cui si era giunti ad un accordo che portava questa OS a sospendere lo stato di agitazione. Le proposte vertevano su due aspetti: prevedere eventuale forma di catering completo a pranzo e confezionato nella stessa sede a cena; aumento dell’importo della gestione diretta ad almeno 5€ pro-capite.

Pertanto, alla luce di quanto descritto, si richiede un incontro dove poter verificare gli obbiettivi e porre in essere forme di collaborazione e partecipazione al corretto adempimento del servizio.

Le chiediamo inoltre, in una forma di controllo e collaborazione, di istituire e regolarizzare laddove già in essere, apposite commissioni mensa costituite da lavoratori e amministrazione. Sarebbe auspicabile avere commissioni provinciali e una al tavolo regionale costituita dalle oo.ss. Che eserciti controllo sul rispetto del protocollo contrattuale.

Si resta in attesa di riscontro e si porgono i saluti di rito.


per USB Vigili del Fuoco Regionale
Claudio Mariotti