STATO DI AGITAZIONE USB SICILIA

Palermo -

Oramai è noto a tutti, come lo Stato tratta i suoi migliori servitori: i pompieri!
Gli ultimi fatti (rinnovo del contratto) testimoniano la benevolenza nei riguardi di questi intrepidi uomini che nonostante i numerosi “mal…trattamenti” continuano imperterriti, h24, a portare lustro, orgoglio, onore, valore al Corpo Nazionale!
Eppure sono i Vigili del Fuoco il Corpo più amato dagli italiani, apprezzati, acclamati da tutti ma, a raccontarlo, nessuno crederebbe che l'unica cosa che ricevono questi "angeli del soccorso" (a riflettori ancora accesi) sono solo pacche sulle spalle …. E POI … ??
In generale, sono trattati diversamente dagli uomini degli altri Corpi dello Stato, in Sicilia poi, sarà la distanza sarà l’acqua che circonda questa terra, ma sono davvero dimenticati!
È evidente che ci sono figli di serie A e figli di serie B !!
La USB VVF Sicilia, pertanto proclama l'immediato stato di agitazione dei Vigili del Fuoco, inerenti i mancati pagamenti degli emolumenti G7, AIB 2017, Hot Spot Lampedusa e spettanze a vario titolo, di competenza, dei Comandi Provinciali e della Direzione Regionale e/o Centrale.
Adesso basta, dopo numerose richieste, solleciti e chiarimenti, rivendichiamo l’immediata corresponsione, CON GLI INTERESSI MATURATI, degli arretrati dovuti. E’ inaccettabile, specie in momenti in cui la crisi non risparmia nessuna famiglia italiana, non è più tollerabile che i VVF e le loro famiglie debbano essere privati di importanti risorse economiche, determinando evidenti disparità di trattamento tra i lavoratori degli altri Corpi di Stato che hanno da tempo ricevuto le spettanze maturate ( vedi G7).

USB Vigili del Fuoco Regionale